Idrossitirosolo, l’alleato contro lo stress ossidativo

Nascosto nell’albero dell’ulivo, l’idrossitirosolo è tra i più potenti antiossidanti naturali conosciuti. Ma cosa significa in termini pratici “ossidazione”, e perché è così importante contrastarla per la nostra salute?

Durante l’acquisto di integratori alimentari o trattamenti di skincare, sicuramente ci siamo imbattuti nella proposta di ingredienti antiossidanti, che ci venivano presentati come fondamentali per una corretta rigenerazione delle nostre cellule e quindi della nostra pelle. Ma cosa fa davvero un antiossidante? E come mai è così importante contrastare lo stress ossidativo?

L’ossidazione è un processo naturale che avviene nelle nostre cellule a causa di molteplici fattori: stile di vita, fattori ambientali, inquinamento e cause interne alle nostre cellule. 

Per capire come avviene il processo chimico dell’ossidazione basta pensare al processo che porta il ferro a formare la ruggine: col passare del tempo, il ferro esposto all’ossigeno presente nell’aria e nell’acqua, forma una patina di ossido, la ruggine appunto, che si sfalda continuamente, provocando l’erosione costante del ferro. Nel nostro corpo questa ossidazione si traduce nella produzione dei cosiddetti radicali liberi: particelle particolarmente aggressive che attaccano e degradano. Nel peggiore dei casi significa che le nostre cellule potrebbero subire una mutazione cancerogena.

Il nostro corpo ha da sempre la capacità naturale di opporsi a questo processo ossidativo. 

Ma la storia dell’essere umano negli ultimi secoli ha cominciato a correre più veloce dell’evoluzione della nostra specie. Questo ha fatto sì che l’industrializzazione massiccia e il conseguente innalzamento dell’inquinamento, il cambiamento nello stile di vita e delle abitudini alimentari abbiano aumentato i processi di ossidazione, senza darci il tempo di riadattare il nostro corpo per correre ai ripari

Cosa significa questo? Che per contrastare lo stress ossidativo delle nostre cellule dobbiamo ricorrere ad un aiuto esterno.

I polifenoli come alleati per la salute

I molti studi condotti sullo stress ossidativo hanno portato ad individuare nei polifenoli vegetali una possibile risposta efficace per contrastare il processo di degenerazione cellulare. Questo pool di molecole è ampiamente presente in molte piante, ed è rintracciabile in larga quantità in molti alimenti della dieta mediterranea, che non a caso è oggetto di numerose ricerche, considerata tra gli stili di alimentazione più completi e bilanciati al mondo.

Uno tra i più potenti polifenoli oggi conosciuti si nasconde nell’albero dell’ulivo, nei suoi frutti e nelle sue foglie: il suo nome è idrossitirosolo.

Che cos’è l’idrossitirosolo?

Ampiamente studiato in medicina per le sue elevate proprietà antiossidanti e le sue numerose potenziali applicazioni, l’idrossitirosolo è un polifenolo già noto nella formulazione di integratori alimentari, ma praticamente assente nella skincare. Questa è la sfida che abbiamo accolto con Aeqium: tradurre la potenza antiossidante dell’idrossitirosolo nella cura della pelle. Siamo così riusciti ad estrarre questo polifenolo e, cosa più complessa, a stabilizzarlo, mantenendone inalterata l‘efficacia nelle nostre formule.

Le proprietà benefiche dell’idrossitirosolo

L’idrossitirosolo è una molecola dal potere antiossidante molto elevato

Dagli studi condotti negli anni sono emersi risultati molto interessanti:

  • il suo potere antiossidante risulta essere circa dieci volte più forte del tè verde 
  • due volte più potente del coenzima Q-10, una molecola antiossidante naturalmente presente nelle nostre cellule;
  • azione antiossidante maggiore rispetto alle vitamine C ed E

È risultato essere più antiossidante anche del resveratrolo, un altro polifenolo estratto dalla vite e ampiamente declinato in cosmetica e nutraceutica.

Non è certo un caso che l'Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare abbia approvato l'impiego dell'idrossitirosolo/polifenoli da olivo come elementi in grado proteggere i lipidi, presenti nel sangue, dagli effetti nocivi dello stress ossidativo.

È stato studiato come coadiuvante nelle terapie oncologiche e contemporaneamente sono in corso test che lo vedono impiegato contro malattie neurodegenerative e malattie autoimmuni, come la psoriasi. 

Insomma l’idrossitirosolo si rivela un ingrediente vegetale dal potenziale enorme, ma quasi assente in ambito cosmetico. Fino ad oggi.

L’unicità di Aeqium nel panorama della skincare contemporanea

Ilfil rouge che lega tutti i nostri prodotti, è proprio l’idrossitirosolo, un comune denominatore che unisce i nostri nutraceutici e i prodotti di skincare. Non è un ingrediente semplice da estrarre e da ottenere in forma stabile. Con Aeqium ci siamo riusciti.

L’importanza di contrastare l’ossidazione non è dunque solo una necessità cosmetica, ma è prima di tutto una necessità per la nostra salute, per una migliore qualità della vita in generale. 

Ecco che assumere alimenti ricchi di polifenoli e utilizzare regolarmente supplementi adeguati, come integratori a base di idrossitirosolo, possono fornirci un enorme supporto per il nostro benessere generale.

La bellezza e l’elasticità della nostra pelle non saranno altro che gli effetti visibili di una efficace azione antiossidante, interiore ma anche esteriore, tramite la scelta di una skincare ricca di ingredienti antiossidanti. Ora che ne conosciamo l’importanza.

Aeqium Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi uno sconto di €25 per il Discovery Set.

Accedi a vantaggi esclusivi, anteprime sui nuovi prodotti, suggerimenti dai nostri esperti: ogni messaggio è un piccolo contributo alla tua bellezza.