Integratori al collagene: mito o scienza?

È possibile aiutare la pelle a produrre più collagene? Come farlo con i corretti integratori? Cos’è la biodisponibilità? Ecco tutte le nostre risposte alle domande più frequenti.

Che la pelle sia un organo molto grande con una struttura complessa, lo sappiamo. Quello che però non tutti sanno è com’è composta questa struttura. Di cosa è fatta la pelle.

Se dovessimo scomporla nei suoi elementi principali, in cima all’elenco ci sarebbe un unico componente: al 90% la nostra pelle è formata da collagene.

Se la nostra pelle ha una struttura solida, se ha una sua forma e, anche dopo i nostri movimenti, le nostre risate e i nostri pianti, riesce a tornare nella sua posizione originale, questo lo dobbiamo al collagene. Si tratta di una proteina elastica e resistente, che si trova nel derma, lo strato più profondo della pelle. È una vera e propria impalcatura e, se osservata al microscopio, apparirà proprio come una fibra, che costituisce una struttura robusta e allo stesso tempo flessibile.

Il nostro corpo è in grado di produrre naturalmente collagene, ma con l’avanzare dell’età, come accade per molte altre sue funzioni, anche la produzione di collagene rallenta e diminuisce. Questo fa sì che l’aspetto della nostra pelle cambi nel corso degli anni: i tessuti tendono a perdere la loro naturale elasticità, ad apparire meno luminosi e a svuotarsi. Molto di questo dipende dalla minore sintesi di fibre di collagene. Ma c’è qualcosa che possiamo fare per intervenire? Possiamo integrare efficacemente il collagene dall’esterno, attraverso alimentazione e integratori?

La buona notizia è che oggi abbiamo moltissime alternative sul mercato per integrare collagene nel nostro corpo, tramite nutraceutici e alimentazione integrativa. La notizia meno buona è che non basta affidarsi a un integratore qualsiasi: non tutti gli integratori alimentari sono uguali e non tutti i tipi di collagene hanno un reale effetto sulla pelle. Vediamo più da vicino come funziona l’assunzione di collagene tramite integratori.

Assumere del collagene per via orale significa introdurre nel nostro organismo del collagene esterno, diverso da quello che il corpo produce da sé. Per utilizzarlo il corpo deve prima scomporlo e trasformarlo. In genere, per facilitare il compito, il collagene che troviamo negli integratori è già scomposto in peptidi di aminoacidi, proprio per favorirne la biodisponibilità. Questa è la parola chiave per scegliere i nostri integratori: biodisponibilità sta a significare che il collagene che assumiamo è già pronto per essere “adoperato” dal nostro corpo, senza dover essere ulteriormente lavorato e scomposto, per facilitarne al massimo l’utilizzo.

A questo punto sembrerebbe tutto estremamente semplice: basterebbe entrare in farmacia e acquistare il primo integratore al collagene che troviamo sugli scaffali.

Ma c’è un ulteriore step di cui tenere conto. Scegliendo un integratore qualsiasi, nulla ci assicura che il collagene che assumiamo vada a posizionarsi dove noi speriamo, cioè nella pelle. Il collagene infatti è la componente principale di tanti altri organi e tessuti, per cui se non ulteriormente indirizzato, potrebbe essere utilizzato dal nostro corpo per processi metabolici legati ad esempio ai nostri denti, o alle nostre giunture.

È necessario scegliere un collagene specifico per la pelle, e soprattutto che sia del giusto dosaggio per assicurare un risultato effettivo sul nostro corpo.

Ma qual è il dosaggio corretto da assumere per ottenere risultati visibili?

  • 1 g di collagene assunto ogni giorno aiuta a migliorare l’idratazione della pelle;
  • 2,5 g di collagene assunti ogni giorno danno risultati visibili sull’elasticità della pelle e sulla riduzione di rughe e segni di espressione. 

Vi facciamo ora un esempio pratico: il nutraceutico Aeqium Genesis è stato attentamente formulato proprio per rispettare tutte le necessità sopra elencate. Ogni dose quotidiana contiene 2,5 g di VERISOL®, una forma altamente biodisponibile di collagene, in grado di assicurare effetti visibili sulla pelle in pochi giorni. Infatti, grazie ai suoi speciali peptidi bioattivi, VERISOL® è in grado di agire selettivamente sul metabolismo cellulare del derma, intervenendo sui tessuti della pelle e stimolando le cellule a produrre più collagene. Gli effetti positivi di questo processo sono visibili nel miglioramento dell’idratazione, del tono e della texture della pelle. Inoltre contribuisce ad attenuare i sintomi della cellulite e a far crescere unghie più forti e sane.

La scelta di Aeqium di utilizzare un packaging a sachet è dovuta proprio a questo: assicurare un corretto apporto quotidiano di collagene, di matrice antiossidante e di vitamine, per rispondere al fabbisogno giornaliero del nostro corpo in maniera efficace.

In sintesi, nella scelta di un integratore è fondamentale rivolgersi a un brand attento alla ricerca e dall’efficacia dimostrata, se si vuole ottenere un risultato reale che duri anche sul lungo percorso.

Affidarsi agli integratori alimentari è una scelta. Ricercare integratori di qualità e formulati con intelligenza e competenza, è una scelta migliore.

Aeqium Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi uno sconto di €25 per il Discovery Set.

Accedi a vantaggi esclusivi, anteprime sui nuovi prodotti, suggerimenti dai nostri esperti: ogni messaggio è un piccolo contributo alla tua bellezza.