La fonte dell’eterna giovinezza

Il futuro della nostra pelle è in parte scritto. Per leggerlo serve scoprire quale sia il suo livello di idratazione, la qualità del microbioma intestinale, le caratteristiche del Dna e se siano presenti o meno alcune vitamine.

Tutti questi dati, secondo i più recenti test di nutrigenomica sul mercato (come Amnia G Skin, Netgenomics e LabQuarantadue), possono rivelare come invecchierà la nostra pelle, ovviamente escludendo i fattori esogeni come quelli ambientali o lo stress, o escludendo anche i miglioramenti dovuti a una buona routine cosmetica.

L’idratazione della pelle è quindi un valore scientificamente fondamentale per mantenere il nostro aspetto giovane e curato. E ora che è estate, bisogna prestare la massima attenzione nel garantirle un livello ottimale. Succede infatti che durante il giorno, con il caldo, arriviamo a perdere fino a 2ml di acqua al minuto. In più, c’è da calcolare che superati i 40 anni le fibre di collagene e acido ialuronico, responsabili del turgore del viso, iniziano a scendere fino al 50%, e facendo così cala anche lo spessore della pelle stessa arrivando al 25% in meno.

Ecco perché le formule dei migliori cosmetici devono prevedere un reintegro di queste due sostanze, o un sostegno alla loro produzione naturale.

Nei dermocosmetici e nei nutraceutici Aeqium sono presenti entrambi, motivo per cui durante i test in vivo l'Università di Ferrara ha potuto eseguire una misurazione strumentale dell'aumento dell'idratazione cutanea del 44% e del miglioramento della barriera cutanea +32%. Oltre il 90% dei consumatori ha segnalato, nei test di autovalutazione, un aumento dell'elasticità e della luminosità della pelle.

L’acido ialuronico scelto da Aeqium per la Crema Viso, il Detergente Viso e la Crema Corpo, è di altissima qualità, sicuro al 100% e di due pesi molecolari diversi. Per capire meglio, proviamo a immaginare l’acido ialuronico come tante gocce d’acqua. Alcune talmente grandi da non riuscire a penetrare nell’epidermide formando così uno strato idratante e protettivo con azione prolungata nel tempo; altre così piccole da superare gli strati superficiali, arrivare alla struttura del derma e aumentarne così il volume dall’interno. Il risultato idratante migliore lo si ottiene proprio quando questi due pesi molecolari sono ben bilanciati ed equilibrati.

Altro elemento strutturale della pelle è il collagene: è la proteina più abbondante nel nostro corpo ed è presente un po’ ovunque, anche nei muscoli, nei tendini, nelle ossa, per dirne alcuni, e poi in unghie e capelli. Perché il corpo lo assimili dall’esterno dev’essere collagene idrolizzato, vale a dire processato in frazioni più piccole da speciali enzimi. Una volta assunto per bocca, agirà in due modi: nel primo caso fornisce mattoncini per costruire nuove fibre di collagene ed elastina, nel secondo caso si legherà ai fibroblasti per stimolare invece la produzione di elastina e acido ialuronico.

Il nostro nutraceutico Genesis, a base di collagene tedesco di altissima qualità, fa proprio questo lavoro immenso, con risultati esteticamente visibili in due mesi.

La Scienza dell’Idratazione ha contribuito a migliorare le performance di altre aree di interesse delle nostre vite, come la moda e l’alimentazione. In particolare l’acido ialuronico è stato utilizzato nei tessuti per creare linee di abbigliamento idratanti, oppure sono stati progettati distributori di acqua idrogenata da bere, ovvero acqua arricchita di idrogeno molecolare che sembra abbia un effetto altamente idratante e detox sull’intero organismo. 

In ogni caso, l’idratazione In&Out del nostro corpo è vitale. Soprattutto adesso, con la pelle stressata dal sole.

Shop at aeqiumskin.it

Aeqium Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi uno sconto di €25 per il Discovery Set.

Accedi a vantaggi esclusivi, anteprime sui nuovi prodotti, suggerimenti dai nostri esperti: ogni messaggio è un piccolo contributo alla tua bellezza.