Pelle sana in corpo sano

Combattere gli stati infiammatori nel nostro corpo è fondamentale per la nostra salute. L’infiammazione è un rischio sempre in agguato, che si riflette anche sull’aspetto della nostra pelle.

Il corpo umano è una macchina complessa, il cui funzionamento è il risultato di innumerevoli processi metabolici, macroscopici e a livello cellulare. Ma ogni macchina estremamente composita, porta con sé la necessità di una accurata manutenzione.

Per mantenere il corpo al massimo della sua funzionalità è fondamentale assicurarsi di salvaguardare la nostra salute, che passa attraverso numerosi fattori: lo stile di vita, la quantità di stress a cui siamo sottoposti, l’alimentazione, la predisposizione genetica, il luogo in cui viviamo e altri fattori ambientali. Su alcuni di questi elementi non abbiamo enorme margine d’azione, ma su altri possiamo intervenire in qualsiasi momento.

Ad esempio possiamo attivamente decidere di apportare modifiche migliorative al nostro stile di vita e alla nostra dieta. Possiamo scegliere di adottare abitudini meno sedentarie e svolgere una regolare attività fisica, e possiamo optare per uno stile di alimentazione che prediliga cibi freschi e di stagione ad alimenti processati. Tutte queste accortezze ci assicurano che il nostro corpo conservi la sua naturale capacità di eliminare tossine ed elementi di scarto, senza che questi si accumulino nel nostro organismo, contribuendo a provocare uno stato di infiammazione.

L’infiammazione è un nemico silenzioso

Una alimentazione scorretta, infatti, può avere un effetto deleterio sul nostro benessere e sui nostri livelli di energia. Non è un caso che rossori, imperfezioni e infiammazioni della pelle compaiano spesso quando il nostro stile di vita e la nostra alimentazione perdono di qualità. Tutto in noi è interconnesso. Ogni moto interno del nostro corpo si riflette sulla superficie della pelle in modo infallibile. Questo fa sì che, se il nostro obiettivo è una pelle bella e in salute, non possiamo prescindere dalla salute del nostro corpo.

Una alimentazione costantemente sbilanciata può acuire o generare uno stato di infiammazione nel nostro corpo, che se non riconosciuto e combattuto, può cronicizzare generando disagi e disturbi. Studi recenti dimostrano sempre più frequentemente uno stretto legame tra uno stato di infiammazione permanente del corpo e la comparsa di un range di malattie, che vanno da malattie autoimmuni della pelle ad alcune forme di cancro.

Uno stato di infiammazione può essere accelerato anche da situazioni di stress fisico ed emotivo, e in questo caso è stato studiato come un fattore di rischio nello sviluppo di psicopatologie.

Come prevenire l’infiammazione?

Come accennavamo, un modo efficace per prevenire e combattere gli stati infiammatori dell’organismo risiede nelle nostre abitudini a tavola. Scegliendo con cura una alimentazione bilanciata possiamo fare molto per rafforzare le nostre difese contro l’infiammazione. Ci sono dei cibi che per loro stessa natura favoriscono l’innescarsi di processi infiammatori, e dunque sarebbero da evitare o da consumare sporadicamente:

  • carboidrati raffinati
  • zuccheri raffinati e cibi con un elevato indice glicemico
  • carni rosse
  • bevande zuccherine e gassate
  • cibi fritti

Non ci sorprenderà notare che la maggior parte di questi cibi, sono cibi già riconosciuti come problematici per la salute generale del corpo, e spesso sconsigliati in ogni dieta o regime alimentare.

Ma così come esistono cibi che scatenano l’infiammazione, ci sono anche cibi che la contrastano con efficacia, vediamone alcuni:

  • pesci ricchi di omega
  • pomodori
  • olio di oliva
  • frutta secca
  • verdure a foglia larga

Una dieta che prenda in considerazione queste indicazioni, sarà un valido supporto per proteggere il nostro organismo dai rischi di un’infiammazione prolungata. A questa possiamo unire l’utilizzo di nutraceutici in grado di fornire un eccellente supporto integrativo, a patto che siano tecnologicamente avanzati e formulati per un utilizzo quotidiano sicuro ed efficace

I benefici di una dieta antinfiammatoria non si limitano a migliorare la nostra salute fisica, ma agiscono anche sul nostro stato d’animo e sul nostro umore, producendo un aumento generale nella nostra qualità di vita

Fonti

Charles Raison, Introduction: The inflammation Connection, in “Psychiatric Times” Apr 30 2018
https://www.psychiatrictimes.com/view/introduction-inflammation-connection

Philip Hunter, The inflammation theory of desease, in “EMBO Report”, 2012
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3492709/

Foods that fight inflammation, in “Harvard Health Publishing”, updated Aug 29 2020
https://www.health.harvard.edu/staying-healthy/foods-that-fight-inflammation

Davis Health, Western diet rich in fat and sugar linked to skin inflammation, in “Science Daily”, Feb 18 2020
https://www.sciencedaily.com/releases/2020/02/200218161720.htm

Aeqium Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi uno sconto del 10% sul tuo primo ordine. Più altri vantaggi esclusivi, anteprime sui nuovi prodotti, suggerimenti dai nostri medici: ogni messaggio è un piccolo contributo alla tua bellezza.