I TEST CLINICI DELL'UNIVERSITÀ DI FERRARA
TEWL Test

Il Transepidermal Water Loss (TEWL) Test è un test clinico che misura la perdita d’acqua trans-cutanea prima e dopo l’utilizzo di un prodotto cosmetico tramite un’analisi oggettiva. La perdita d’acqua trans-cutanea, detta anche TEWL, è un fenomeno fisiologico che consiste nella continua diffusione ed evaporazione di acqua attraverso gli strati più esterni della pelle. Più la TEWL è bassa, migliore è lo stato della barriera cutanea e maggiore è il benessere della tua pelle.
L’Università di Ferrara ha condotto il TEWL Test su due prodotti Aeqium: il Detergente Viso e la Crema Viso. E i risultati delle valutazioni strumentali sono stati sorprendenti, in soli 15 giorni. Con l’utilizzo del Detergente Viso, la TEWL diminuisce (quindi migliora) del 32%, mentre con l’utilizzo della Crema Viso la TEWL migliora del 28%. In altre parole, usati singolarmente, i nostri prodotti sono in grado di aumentare il tuo benessere cutaneo del 32% e del 28% rispettivamente.

TEWL media (in g/m2/h) prima (T0) e dopo (T15) l'utilizzo del Detergente Viso Aeqium

TEWL media (in g/m2/h) prima (T0) e dopo (T15) l'utilizzo della Crema Viso Aeqium

Periodo di valutazione: Luglio 2020. Campione: 12 + 12 soggetti di sesso femminile e maschile di età superiore ai 18 anni. Procedura: Ogni prodotto viene applicato 2 volte al giorno per un periodo di 15 giorni. La valutazione strumentale viene effettuata prima del trattamento (T0) e dopo 15 giorni di applicazione del prodotto (T15).

Test Lenitivo

Il Test Lenitivo è un test clinico che valuta il potere lenitivo e disarrossante di un prodotto cosmetico tramite un’analisi oggettiva e soggettiva. Per indurre il rossore e le sensazioni irritative, ai volontari viene applicata una soluzione arrossante in accordo con il protocollo di Helsinki. La valutazione viene effettuata inizialmente sulla cute non arrossata e dopo l’applicazione del prodotto sulla zona arrossata ad intervalli di 15 minuti (T0, T5, T15, T30, T45).
L’Università di Ferrara ha condotto il Test Lenitivo sulla Crema Corpo Aeqium, riscontrandone straordinarie capacità lenitive e disarrossanti. La Crema Corpo è infatti in grado di lenire in modo significativo le sensazioni irritative a cui è sottoposta la pelle già entro 15 minuti dalla loro insorgenza e anche il rossore, evidente nella zona irritata, si attenua.

Indice medio di Irritazione (dopo 0, 5, 15, 30, 45 minuti dall’applicazione della Crema Corpo)

Legenda:
0 = Irritazione assente, 1 = Irritazione lieve, 2 = Irritazione moderata, 3 = Irritazione grave.

Periodo di valutazione: Ottobre 2020. Campione: 10 soggetti di sesso femminile e maschile di età superiore ai 18 anni. Procedura: Per la valutazione oggettiva, in accordo con il protocollo di Helsinki, è stata rilevata la presenza di rossore dopo l’applicazione di una soluzione di Nicotinato di Benzile allo 0,1%. Per la valutazione soggettiva è stato chiesto ai volontari di dare riscontro ai parametri cutanei legati alle sensazioni di prurito, bruciore e sensazione puntoria. La valutazione strumentale viene effettuata inizialmente sulla cute non arrossata per definire il bianco (T00) e dopo l’applicazione del prodotto sulla zona arrossata ad intervalli di 15 minuti (T0, T5, T15, T30, T45).

Compound test

Il Compound Test è il test clinico con cui l’Università di Ferrara ha misurato i benefici di un utilizzo congiunto di dermocosmetici e nutraceutici Aeqium nel lungo termine. Il test è stato effettuato su due dermocosmetici, il Detergente Viso e la Crema Viso, e un nutraceutico, il Boost-Purify. Dopo soli 60 giorni di utilizzo, i risultati delle valutazioni strumentali rilevano un miglioramento considerevole dell’idratazione (+44%). Le immagini al microscopio evidenziano inoltre un visibile miglioramento dello stato della barriera cutanea (incremento dell’elasticità della pelle, riduzione di rughe ed altri inestetismi).

Livello di idratazione medio (in gradi di umidità superficiale) prima (T0) e dopo (T60) l'utilizzo congiunto di tre prodotti Aeqium

Prima (T0)

Dopo (T60)

Periodo di valutazione: Ottobre-Novembre 2020. Campione: 20 soggetti di sesso femminile e maschile di età compresa tra i 42 e i 70 anni. Procedura: I dermocosmetici vengono applicati 2 volte al giorno per un periodo di 60 giorni. Il trattamento è coadiuvato dall’uso di due integratori specifici che devono essere assunti uno la mattina (Boost-Purify Morning) e uno la sera (Boost-Purify Evening). La valutazione strumentale viene effettuata prima del trattamento (T0) e dopo 60 giorni di trattamento (T60).

Patch Test su cute sensibile

Il Patch Test è un test clinico che viene effettuato per valutare la compatibilità cutanea di un prodotto cosmetico, definita come assenza di irritazione in seguito all’applicazione del prodotto. Il prodotto viene applicato sulla cute in dose singola tramite l’utilizzo di un cerotto (“patch”) per esagerarne l’esposizione rispetto all’uso reale.

L’Università di Ferrara ha condotto il Patch Test per la nostra Crema Viso su un campione di volontari con cute sensibile. Il prodotto ha ottenuto un indice medio di irritazione pari a 0,00, sia dopo 24 ore che dopo 48 ore dall’applicazione del prodotto. La Crema Viso può quindi essere classificata come Non Irritante su cute sensibile e, quindi, adatta ad ogni tipo di pelle.

Periodo di valutazione: Dicembre 2020. Campione: 20 soggetti con cute sensibile di sesso femminile e maschile di età compresa tra i 22 e i 60 anni. Procedura: Il campione viene deposto in un apposito cerotto e viene, quindi, applicato sulla schiena del volontario. Il prodotto viene lasciato in situ per 24 ore. La valutazione delle reazioni viene fatta 30 minuti e 24 ore dopo la rimozione del cerotto.